Reg. Trib. di Benevento n. 290/20
Dir. Resp. Dott. Nazzareno Orlando

Infrastrutture di rete professionali con gestione in Cloud ancora più efficienti, affidabili e sicure. Intervista a Diego Han, country manager di TP-Link Italia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Fondata nel 1996, TP-Link è leader mondiale nella fornitura di prodotti per il networking e accessori. L’azienda è costantemente classificata dalla società di analisi IDC come il fornitore numero uno di dispositivi wireless e dispositivi CPE a banda larga*, con una distribuzione in più di 170 Paesi. TP-Link ha curato
un portfolio di prodotti che soddisfa tutte le esigenze di networking, attestandosi come la scelta primaria di oltre 1 miliardo di utenti in tutto il mondo.
*Secondo l’ultimo report IDC Worldwide Quarterly WLAN Tracker pubblicato, Q1 2019 Final Release.

Rubrica: Aziende

Italia e digitale: TP-Link come partner d’innovazione

Le Aziende Informano

L’emergenza del Covid-19 ha evidenziato alcune carenze strutturali del nostro Paese, che è risultato essere tra le nazioni europee più indietro nello sviluppo dell’innovazione digitale. Tra i 28 paesi che compongono il vecchio continente l’Italia è al 24° posto nel punteggio DESI 2019, l’indicatore della Commissione Europea che misura il livello di attuazione dell’Agenda Digitale di tutti gli Stati membri. Secondo i dati Istat 2018 inoltre, una famiglia italiana su quattro non dispone di accesso alla banda larga da casa. Un contributo essenziale per colmare il gap con gli altri paesi e ripartire con slancio arriva dai professionisti delle infrastrutture di rete come TP-Link, leader nella fornitura di soluzioni wireless.
L’azienda infatti, oltre a proporre una vastissima gamma di dispositivi pensati per la connettività domestica e perfetti per lo Smart Working e la didattica a distanza, da anni si occupa di fornire soluzioni di connettività professionali, offrendo tutto il know how necessario e prodotti all’avanguardia per realizzare l’ammodernamento digitale delle imprese italiane in tempi rapidi e a costi competitivi.
TP-Link Omada SDN: tutti i vantaggi di una rete unificata con gestione in Cloud
Omada SDN è la soluzione professionale TP-Link capace di offrire connettività solide e affidabili a strutture di ogni tipologia e dimensione, con un management semplice e vantaggioso sia in termini di tempi che di costi di gestione. La gamma prodotti include Access Point Wi-Fi 5 e Wi-Fi 6, Switch e Gateway, che vanno a creare una rete software defined in cui tutti i dispositivi sono gestiti da un’unica piattaforma centralizzata con accesso in Cloud.

“Con questa architettura puntiamo a semplificare la gestione della rete e a contribuire alla realizzazione di infrastrutture wireless e networking ancora più efficienti” – spiega Diego Han, Country Manager di TP-Link Italia “Gli scenari di applicazione sono molti: dalle classiche installazioni in uffici ed aziende alle strutture dedicate all’ospitalità – come hotel, strutture balneari e centri benessere dove è possibile sfruttare l’autenticazione tramite hotspot e i vantaggi delle reti mesh – fino ad arrivare agli Istituti Scolastici, che oggi più che mai stanno vivendo un momento di trasformazione volto al digitale. Infine ricordiamo anche le Strutture Sanitarie, che stanno adottando in maniera sempre più ampia strumenti informatizzati come la cartella clinica elettronica e servizi come l’assistenza medica a distanza. Per questo abbiamo studiato una soluzione completa e versatile, in modo da venire incontro alle necessità dei System Integrator e rispondere in maniera efficace alle specifiche caratteristiche dell’installazione.”

La gestione in cloud permette l’accesso da remoto a tutti i dispositivi che compongono il network, consentendo il controllo dell’intera infrastruttura, per agire in maniera tempestiva in caso sia necessario un intervento tecnico e visualizzare le statistiche relative al traffico dati. A seconda delle esigenze e delle caratteristiche del network, si può contare su 3 differenti tipologie di Controller:
• Software Controller Hybrid-Cloud > gestione fino a 1.500 device
• Hardware Controller Hybrid-Cloud > gestione fino a 500 device
• Cloud-based Controller Full-Cloud > gestione di un numero illimitato di device (coming soon) Molte strutture, sia pubbliche che private, hanno scelto TP-Link come partner d’innovazione. Sul sito dell’azienda è possibile consultare i racconti delle storie di successo di progetti realizzati dai partner certificati TP-Link: https://www.tp-link.com/it/case-study/

“La formazione e il supporto pre e post vendita sono un aspetto a cui teniamo molto. I nostri Partner possono fare riferimento al nostro team sia per avere un supporto in fase progettuale che durante la configurazione dei nostri prodotti professionali, che – ci tengo a ricordare – godono di garanzia a vita. Abbiamo già avviato i corsi dedicati alla nuova soluzione Omada SDN, con il webinar introduttivo svolto a luglio e disponibile online all’interno del nostro Partner Program. A partire da settembre avvieremo un ricco programma di training e corsi di certificazione gratuiti dedicati ai nostri partner, mentre dal punto di vista commerciale saranno previsti incentivi e demo kit” – conclude Diego Han.

OpenTLC: Testata giornalistica Reg. Trib. di Benevento nr. 2/2020 del 20 Febbraio 2020

Fondatore: Assoprovider – Direttore Responsabile: Nazzareno Orlando
Editore: Consulservice S.r.l. – Sede legale: Via Chiaio, 5 – 83010 – Torrioni (AV)
P.IVA 02757950643 iscr. R.E.A. AV N.181151
Trattamento dati
OpenTLC è un marchio registrato da Assoprovider –  Website: Marcello Cama